UFFICIO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE, LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Collegium Trinitatis

A Torino anziani e studenti si incontrano al “Collegium Trinitatis” la nuova residenza universitaria inaugurata mercoledì 8 novembre, presente all’evento l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia
13 novembre 2017

Mercoledì 8 novembre 2017 a Torino in Vicolo Crocetta 5/a è stata inaugurata la nuova residenza universitaria “Collegium Trinitatis”. Tra i presenti all’evento: l’Arcidiocesi con l’Arcivescovo mons. Cesare Nosiglia, il vescovo ausiliare emerito mons. Guido Fiandino ed il direttore della pastorale universitaria don Luca Peyron, la Città di Torino con la sindaca Chiara Appendino rappresentata dall’assessore alle politiche universitarie Marco Giusta e le istituzioni accademiche tra cui il vicerettore alla didattica del Politecnico Anita Tabacco. Fondazione Crocetta, Ente proprietario dell’immobile e la cooperativa AnimaGiovane, ente gestore del progetto formativo, inaugurano un’opera in grado di offrire nuove e migliori attenzioni in favore degli studenti universitari, che giungono a Torino per frequentare gli atenei torinesi.

L’edifico che ospita il collegio su cinque piani occupa quasi duemila metri quadri in un palazzo storico sorto nell’attuale configurazione nel 1934, totalmente ristrutturato nel 2017. Avvolto da 12.500 metri di cavi elettrici è pensato per essere un collegio universitario rispettoso dell’ambiente con la produzione di energie elettrica e solare termico. Il Collegio dispone di 68 posti letto, accolti in 40 camere confortevoli da ogni punto di vista. Al suo interno, diversi locali favoriscono il benessere degli studenti: sala studio, sala lettura, sala Tv, palestra e un ampio spazio che accoglie eventi culturali e workshop tematici. A casa lontani da casa. Questo è lo slogan del Collegium Trinitatis, per evidenziare uno stile accogliente e l’importanza del progetto formativo, elementi centrali del progetto.

Il Collegium Trinitatis, oltre ad essere un progetto di ospitalità, è una proposta di crescita umana, che lavora sul presente e sul futuro degli universitari. Vi è un curioso incrociarsi di date, la Confraternita della SS. Trinità, di cui la Fondazione Crocetta è emanazione, nasce nel 1577, 440 anni fa ed è con  atto del 22 novembre 1578 che i Confratelli acquistano un' ampia casa con giardino nel luogo ove sorge il nuovo collegio, per realizzare la loro sede e l'assistenza ai Pellegrini: il prezzo pagato fu di 240 Scudi . Qui si alloggiavano un migliaio di pellegrini all'anno con vitto e ricovero per un giorno ed una notte con un sussidio economico per quanti erano in viaggio per i quattro grandi pellegrinaggi cristiani. Successivamente, ma di poco, si ospitarono anche i convalescenti. Si trattava della prima opera e proprietà immobiliare della Confraternita, oggi quell’opera continua con gli universitari fuori sede affacciandosi al futuro.

Per ulteriori informazioni:

Tecniche: arch Michele Ruffino - Educative: dott. Cristian Casula

Di sistema: don Luca Peyron – 0115156239 - Fondazione Crocetta: rag. Franco Schiffo

Sito web www.collegiumtrinitatis.it