UFFICIO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE, LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Vi insegno a prendere il volo

Paura dei voti? Un insegnante racconta la scuola ai bambini
27 settembre 2017

Ferdinando Maria Ciani

Vi insegno a prendere il volo. La Scuola del Gratuito spiegata ai bambini

Editrice Sempre

Pagine 56

€ 8,00

Vi insegno a prendere il volo: è il nuovo libro (Ed. Sempre Comunicazione, 2017) di Ferdinando Maria Ciani, autore ed insegnante di scuola secondaria. Ecco, con parole semplici, alcuni consigli rivolti ai bambini per vivere "la scuola che vorrei" : un’istruzione in cui i voti non ci sono o non sono così importanti, in cui imparare fa rima con desiderio di conoscere, in cui la presenza di un compagno “diverso” diventa un’occasione di crescita per tutti. Quando, come in molte scuole accade, la realtà è lontana dal desiderio, Ferdinando Maria Ciani fornisce ai bambini alcuni semplici suggerimenti per immergersi con leggerezza fra compiti e lezioni.

L’autore usa un linguaggio semplice ed adatto agli alunni degli ultimi anni della scuola primaria ed ai giovani studenti della scuola secondaria di primo grado; fornisce utili indicazioni che sono valide anche per gli insegnanti: maestri e professori vi troveranno idee per favorire l’apprendimento spontaneo, e per introdurre in classe alternative alle lezioni frontali. I dieci brevi racconti sono accompagnati dalle illustrazioni di Germano Ovani.

Scrive Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, nella prefazione del libro: «La scuola del Gratuito ha questo di bello ed importante: è una scuola pensata insieme ai bambini, che coinvolge la famiglia e gli insegnanti. È una scuola nella quale si fa squadra e si cammina insieme. Insegna proprio a te con le caratteristiche che hai, si mette al tuo servizio perché tu possa imparare, conoscere, sperimentare, fare e vivere».

Il libro è acquistabile qui: Vi insegno a prendere il volo oppure può essere richiesto chiamando il numero 0442.626738 alla mattina dalle 9.30 alle 13.30.