UFFICIO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE, LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Consulta nazionale per l’educazione, la scuola e l’università

10 giugno 2016

Per assicurare il collegamento con le regioni ecclesiastiche, le diocesi e altri soggetti ecclesiali di rilievo nazionale e per usufruire di una qualificata consulenza, è costituita la Consulta dell’Ufficio (cfr articolo 29 § 2 dello Statuto della CEI).

 

La Consulta ha i seguenti compiti:

  1. fornire il proprio contributo sulle tematiche relative all’educazione, alla scuola e all’università, sottoposte alla sua attenzione dall’Ufficio;
  2. approfondire e divulgare il Magistero pontificio ed episcopale e i documenti pastorali della CEI nelle materie di competenza dell’Ufficio;
  3. studiare le modalità più efficaci e opportune per favorire l’attenzione all’educazione e la pastorale della scuola e dell’università;
  4. favorire il collegamento tra i vari organismi di ispirazione ecclesiale operanti nell’ambito proprio dell’Ufficio;
  5. contribuire alla preparazione e animazione di convegni e iniziative a carattere nazionale.

 

Sono membri della Consulta:

  1. i delegati della pastorale della scuola e dell’università designati dalle rispettive Conferenze Episcopali Regionali;
  2. il direttore del Centro Studi per la Scuola Cattolica;
  3. alcuni rappresentanti di aggregazioni, enti e organismi di ispirazione ecclesiale presenti nella scuola, nella scuola cattolica, nella formazione professionale e nell’università;
  4. alcuni esperti, scelti dal Segretario Generale della CEI su proposta del direttore dell’Ufficio.

 

Consulta nazionale 2013 2018