UFFICIO NAZIONALE PER L'EDUCAZIONE, LA SCUOLA E L'UNIVERSITÀ
DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Dalle diocesi

16 ottobre 2017

Nasce “MeccaniCotto”, scuola per meccanici con disabilità

Sorta grazie a una collaborazione tra Cottolengo e Fca. «Il lavoro è dignità e inclusione»

12 ottobre 2017

Insegnare, celebrare, sapere e incontrare

Le iniziative della Diocesi di Brescia rivolte al mondo della scuola nell’anno 2017/18

12 ottobre 2017

Gli universitari di Roma, “protagonisti nella Storia”

Giovedì 19 ottobre 2017 il Convegno di pastorale universitaria della diocesi di Roma: “un progetto da realizzare insieme per testimoniare Cristo in Università”

9 ottobre 2017

La Pagina dei Saperi: università e territori

Un progetto di pastorale universitaria a Torino, in collaborazione con Caritas, settimanale diocesano e gli atenei

7 ottobre 2017

A Milano la “24ore dello studente”

Il 20 e 21 ottobre 2017 una proposta dei centri pastorali delle Università di Lombardia rivolta agli studenti per (ri)pensare il tempo dell’Università

6 ottobre 2017

Gli studenti di Monreale in preghiera nella festa di San Francesco

Il 4 ottobre 2017 una preghiera per l’inaugurazione dell’anno scolastico dagli insegnanti, i genitori e gli alunni delle scuole Pietro Novelli e Guglielmo II di Monreale

5 ottobre 2017

Grosseto, festa per i 20 anni del liceo paritario Chelli

Con l’intervento di don Paolo Gentili prende il via il 6 ottobre 2017 un ciclo di incontri su “Giovani incontro alla vita

4 ottobre 2017

La scuola, il lavoro e papa Francesco

Il rapporto tra istruzione e professione e il pensiero del Papa sull’educazione sono al centro di due iniziative dell’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’università della Cei

3 ottobre 2017

Torino, torna la Settimana della Scuola

Dal 15 al 20 ottobre 2017 la settima edizione della manifestazione, a cura dell’Ufficio scuola diocesano, sul tema: “Sapere fare bene”

2 ottobre 2017

Papa Francesco: “Lo studio serve a porsi domande”

Durante la visita pastorale a Bologna il Papa incontra gli studenti e il mondo accademico e chiede “una cultura a misura d’uomo”